Vacanze escursionistiche in Alto Adige

Gruppo di Tessa. Distese Infinite. Anno 2019. Gli escursionisti, intenti a esplorare la flora e la fauna, si inoltrano in foreste che poche persone hanno visto prima, un po’ più in alto dell’hotel per escursionisti DolceVita.

Questa introduzione, non troppo seria, intende mostrare quanto il Gruppo di Tessa sia diverso da tutte le altre zone escursionistiche dell’Alto Adige. Questo immenso parco, infatti, rappresenta un vero paradiso per zoologi, biologi e botanici che possono ammirare la biodiversità tra zone pianeggianti e foreste di abeti. Con i suoi 33 000 ettari, il Gruppo di Tessa costituisce il più grande parco naturale dell’Alto Adige. Comprende la Val Senales a ovest, la Val Passiria a est, la valle dell’Ötztal e le Alpi dello Stubai. A bassa quota crescono alberi decidui e larici, intervallati da torrenti e cascate. Salendo di altitudine, si possono ammirare torbiere, morene e picchi ripidi di rocce robuste. Le escursioni in Alto Adige sono sempre sorprendenti, soprattutto nel Gruppo di Tessa.

Escursioni in montagna in Alto Adige – Gli hotel per escursionisti DolceVita

Noi del DolceVita Resort Preidlhof siamo orgogliosi di poter vivere ai piedi di questa stupenda zona escursionistica. I nostri ospiti possono dedicarsi a escursioni nel Gruppo di Tessa ed esplorare il parco in bici senza percorrere lunghe distanze. Questo è uno dei motivi per cui gli escursionisti che visitano l’Alto Adige scelgono il lussuoso hotel Preidlhof.
Il nostro hotel a 5 stelle in Alto Adige, insieme agli altri quattro hotel partner, è perfetto per gli escursionisti. Organizziamo ogni settimana escursioni guidate, mettiamo a disposizione attrezzature di alta qualità e non facciamo mancare ai nostri ospiti un quotidiano spuntino. Su richiesta, gli ospiti possono aderire ai programmi escursionistici degli hotel partner: il  Feldhof DolceVita Resort e il Wellness Resort Lindenhof, entrambi a due passi da Naturno, lo Sport & Spa DolceVita Hotel Jagdhof, a Laces, e il DolceVita ALPIANA RESORT, a Foiana vicino Lana.

I laghi di Sopranes

Fare escursioni in Val Venosta significa avere ampia libertà di scelta! Che si tratti di una tranquilla passeggiata pomeridiana tra frutteti e vigneti o della scalata dell’Ortler a 3905 metri di altezza, gli ospiti hanno l’imbarazzo della scelta. Una delle destinazioni più belle è rappresentata senza dubbio dai laghi di Sopranes. Questi laghi alpini, che si trovano su un altipiano, meritano sicuramente una visita. Tuttavia, per raggiungere i laghi bisogna attraversare il Gruppo di Tessa per almeno sette ore, di conseguenza l’escursione è riservata a scalatori e alpinisti esperti.

L’Alta Via di Merano

L’Alta Via di Merano, purtroppo, è così famosa da assomigliare più a una via dello shopping che a un sentiero di montagna, almeno nei mesi di luglio e di agosto. Nonostante ciò, il percorso circolare che circonda la zona di Merano, alle pendici del Gruppo di Tessa, regala panorami mozzafiato. Il consiglio è di evitare l’alta stagione per godersi questo percorso escursionistico, che rappresenta un grande classico, nei mesi più tranquilli.

Alpeggio in Val di Fassa

La particolarità della escursioni in Alto Adige sta nel fatto che ogni valle conserva un suo fascino particolare. Questo è ancora più evidente in Val Senales, dove le antiche fattorie illuminate dal sole colorano i ripidi pendii, insieme alle coltivazioni ben curate dai residenti. Per molto tempo la Val Senales è stata completamente isolata dal resto dal paese: ecco perché oggi appare così primitiva. Gli alpeggi della Val di Fassa, collegati alla Val Senales, rappresentano una meta molto ambita dagli escursionisti che visitano il Parco Naturale del Gruppo di Tessa. Scoprire la fauna, la flora, la geologia e l’agricoltura alpina: ecco il miglior modo per esplorare il Gruppo di Tessa.

Cascata di Parcines

Passeggiare nel Gruppo di Tessa e liberare la mente: un’esperienza meravigliosa. Chi vuole dedicarsi a un’escursione breve e semplice può scegliere la Cascata di Parcines. Il sentiero conduce dal centro dell’omonimo villaggio fino alle cascate in circa un’ora e mezza. Percorrendo la Val di Tel, attraverso un sentiero molto facile, si arriva fino alle cascate. È possibile ammirare questo spettacolo naturale a distanza ravvicinata, salendo in alto fino a raggiungere la cabina di osservazione. Impressionante è la vista all’inizio dell’estate, quando l’acqua del ghiacciaio tuona per circa 100 metri fino alla valle.

Licenza immagine © Philipp Reiter

Share: