Come scegliere le scarpe da trekking perfette per la tua vacanza in montagna in Alto Adige

Vi state preparando ad una vacanza in montagna in Alto Adige? Quello che vi occorre è innanzitutto l'attrezzatura giusta! Indossare un paio di scarpe comode è fondamentale per chi si appresta a fare trekking. Delle scarpe inadatte infatti, possono trasformare anche la più bella vacanza in montagna in Alto Adige, in una vera sofferenza. Per questo motivo noi del Luxury DolceVita Resort Preidlhof teniamo a suggerirvi come scegliere le scarpe da trekking nel modo giusto e poter approfittare al massimo della vostra vacanza in montagna in Alto Adige.

Nessuno vuole avere male ai piedi durante o dopo un’escursione, quindi “come scegliere le scarpe da trekking giuste” dovrebbe essere un aspetto da prendere seriamente in considerazione.

Le scarpe da trekking sono pensate infatti per supportare gli escursionisti che percorrono diversi tipi di terreno, in diverse condizioni atmosferiche. Una scarpa da trekking di buona qualità può durare anche più di dieci anni. Ecco perché vale la pena recarsi in un negozio specializzato e richiedere una consulenza ad hoc. Per la tua vacanza in montagna in Alto Adige scegli le scarpe da trekking perfette per te!

Come scegliere le scarpe da trekking giuste dipende anche da voi: spiegate al meglio le vostre esigenze e l'uso che farete delle vostre scarpe

Il negozio specializzato nel settore vi guida sul come scegliere le scarpe da trekking più adatte a voi, ovviamente, da parte vostra, è importante che spieghiate bene l’uso che ne andrete a fare. Se siete principianti, probabilmente non avrete bisogno delle scarpe per l'alta montagna che vengono indossate dagli alpinisti esperti. In occasione di una vacanza in montagna in Alto Adige potete affidarvi per esempio all'azienda Meindl, che utilizza una semplice classificazione dalla A alla D per suggerirvi come scegliere le scarpe da trekking giuste.

Gli scarponcini da trekking delle categorie A e B sono calzature leggere, basse e multifunzionali. Gli escursionisti che non hanno esigenze particolari, e che in genere sono la maggioranza, in una rilassante vacanza in montagna in Alto Adige possono scegliere scarponcini di categoria B o C. La classica scarpa da trekking (B) è ideale per brevi escursioni ad altezze non troppo elevate. Gli scarponcini di categoria C sono perfetti per chi vuole avventurarsi in collina e in montagna, su sentieri battuti e strade con sassi. Gli alpinisti che affrontano escursioni più difficili devono scegliere invece scarpe da trekking di categoria C o D. Gli scarponi alti fino alle caviglie sono la soluzione migliore per l'alta montagna e per i ghiacciai.

A chi viaggia per lunghi periodi e a chi trascorre più giorni in montagna è consigliato scegliere scarponcini che coprono le caviglie: sono più stabili e alleviano il dolore ai piedi.

 

Come scegliere le scarpe da trekking del modello e della misura adatta

Una vacanza in montagna in Alto Adige non è di certo una sfilata di moda! L'estetica dovrebbe infatti influenzare solo secondariamente il come scegliere le scarpe da trekking. La cosa fondamentale invece è la vestibilità del modello: la scarpa deve aderire perfettamente al tallone, in modo che il piede non scivoli all'interno della calzatura. In altre parole le scarpe da trekking non devono né stringere il piede né lasciarlo troppo libero. E in genere sono più grandi di quelle indossate tutti i giorni! Ciò dipende da varie ragioni: dallo spessore maggiore delle calze che si indossano durante le escursioni rispetto a quelle di uso quotidiano; dalla massima comodità richiesta dall’escursionista quando affronta salite e discese; dal fatto che durante un trekking i piedi si gonfiano leggermente a causa del peso corporeo sostenuto per lunghe ore.

 

Come scegliere le scarpe da trekking giuste: valutate attentamente il materiale della tomaia

Gli scarponi da montagna, di solito, sono realizzati in pelle o in plastica. Entrambi i materiali presentano naturalmente vantaggi e svantaggi, che possono influenzare positivamente o meno la vostra vacanza in montagna in Alto Adige.

Gli scarponi in pelle, se tenuti con cura, possono durare anche vent'anni. Si adattano molto bene al piede e generalmente hanno meno cuciture, esercitando quindi una pressione inferiore. Le scarpe in pelle però sono più costose e comportano un peso maggiore e un’asciugatura più lenta.

Gli scarponcini da trekking in materiale plastico, realizzati in poliammide, sono più leggeri e più facili da mantenere in buono stato. Inoltre, si asciugano più velocemente rispetto alle scarpe di pelle. Tuttavia queste calzature sono di durata inferiore. Anche per quanto riguarda l'aspetto ecologico, le scarpette da trekking in plastica sono meno preferibili rispetto alle scarpe in pelle.

  

Per le scarpe della vacanza in montagna in Alto Adige attenti anche a fodera e suola 

Per quanto riguarda la fodera, si consiglia sempre la pelle, un materiale traspirante, che equilibra le temperature e riduce l'umidità. A chi suda abbondantemente quindi, nel “come scegliere le scarpe da trekking”, si consiglia di prestare la massima attenzione alla fodera: quella naturale è sempre da preferire. Questi rivestimenti inoltre hanno il vantaggio di essere più impermeabili. Quanto alla suola dei vostri trekking in vacanza in montagna in Alto Adige invece, più facile e breve è l’escursione, più morbida può essere la suola. I percorsi rocciosi e di lunga durata richiedono infatti una suola dura che non solleciti il piede.

 

Come scegliere le scarpe da trekking giuste? Provate le scarpe nel modo corretto

Noi del Luxury DolceVita Resort Preidlhof ci teniamo a che i nostri ospiti scelgano un’attrezzatura perfettamente adatta a loro. Qui di seguito altri preziosi consigli sul come scegliere le scarpe da trekking giuste:

  • Provate le scarpe di pomeriggio o di sera. I piedi, infatti, sono più sottili al mattino presto, mentre si gonfiano leggermente durante il giorno. Se volete acquistare le scarpe da trekking giuste per una vacanza in montagna in Alto Adige all'insegna del trekking, visitate il negozio specializzato nel pomeriggio.
  • Portate con voi i calzini che indosserete per l’escursione, in modo da provarli nelle scarpe. Nei negozi migliori potrete trovare anche un piccolo percorso per provare le scarpe. Avrete ad esempio la possibilità di salire e scendere dei gradini o di fare una salita in modo da valutare quale sia la taglia giusta.
  • Prendetevi tutto il tempo di cui avete bisogno per “come scegliere le scarpe da trekking” e, se necessario, visitate più di un negozio specializzato nel settore.
to top